Selezionati i nuovi volti per Daniela Moretti gioielli

Selezionati i nuovi volti per Daniela Moretti gioielli
Selezionati i nuovi volti per Daniela Moretti gioielli

Adesso che non resta che passare dalla teoria alla pratica. Sono stati giorni intensi per la creatrice di gioielli Daniela Moretti impegnata, insieme al suo staff che si occupa di comunicazione ed immagine, a valutare le candidature dei modelli e delle modelle pronti ad indossare le opere dell’artista lucana per quella che sarà la campagna advertising 2017.

«È stato un compito – spiega la Moretti – davvero arduo. Non solo abbiamo ricevuto moltissime iscrizioni, ma soprattutto ci siamo dovuti confrontare con stereotipi di donne e di uomini completamente diversi tra loro. E sia chiaro: ognuno mostrava punti di contatto con quello che è il messaggio che ci auguriamo di lanciare nelle prossime settimane. Alla fine abbiamo scelto di seguire l’istinto e di scegliere i volti che più degli altri hanno sollecitato la nostra fantasia, partendo dal presupposto che, oltre all’aspetto fisico, è necessario saper stare davanti la macchina fotografica, accogliendo i suggerimenti dei maestri di posa che coordineranno il lavoro. Mi preme ribadire che tutti i ragazzi e le ragazze che hanno risposto al bando saranno inseriti nel nostro database e chiamati per futuri progetti, dai set fotografici alle sfilate, dalle estemporanee alle installazioni di moda. Ci sarà davvero modo per tutti di emergere e di fare esperienza in questo settore».

«La selezione – sottolinea la designer rionerese – ha premiato Fiorella Stoia e Domenico Restaino. Abbiamo voluto scegliere due soggetti in perfetto contrasto tra loro: Fiorella è una modella dalla carnagione chiara e dai lunghi capelli biondi che andrà a simboleggiare l’aspetto della collezione legato alla luce e all’etereo splendore che è insito in ogni donna; Domenico è un giovane dall’aspetto mediterraneo e contemporaneo che richiama le tinte rimarcate del Sud Italia e la spigolosità degli elementi naturali, come la roccia ed il fuoco. Entrambi sono giovani che vivono il loro tempo ad affrontano il destino a mani nude, senza attendere che qualcosa accada. Insieme, sono convinta, faremo un ottimo lavoro. Qualora le persone prescelte non potessero impegnarsi per qualsivoglia motivo nell’effettuazione degli scatti, proseguiremo nello scorrimento della graduatoria di merito».

Adesso la parola passa ai fotografi. Nelle prossime ore verranno effettuati alcuni sopralluoghi per individuare le location in cui ambientare i set. L’intento è far conoscere il passato e il futuro della Basilicata. Allo scopo di dare massima espressione al termine creatività è stato chiesto, inoltre, ad alcuni studenti dei corsi di cinema e di fotografia della Rome University of Fine Arts di gestire l’intero percorso fotografico.

«Ho avuto modo – conclude Daniela Moretti – di apprezzare questi ragazzi, che considero geni dell’obiettivo, in precedenti esperienze e sono convinta che gli scatti saranno un mix perfetto di eleganza e sensualità. Il gruppo sarà guidato da Viviana Lorelli, Yari Saccotelli e Giulia Dedola. I frutti di questo prezioso lavoro sarà poi presentato al pubblico in occasione di un convegno che avrà luogo nella suggestiva cornice di palazzo “Giustino Fortunato” a Rionero in Vulture (Pz), tra la fine di marzo e i primi di aprile, tra addetti ai lavori e i personaggi più amati del jet-set nazionale ed internazionale».

002-Fiorella Stoia 003-Domenico Restaino 003-Milena Miconi con un gioiello Daniela Moretti-1002-Daniela Moretti 1